19 Luglio

Ritorno
Ucraina

06 Luglio

07 Luglio

08 Luglio

09 Luglio

10 Luglio

11 Luglio

12 Luglio

13 Luglio

14 Luglio

15 Luglio

16 Luglio

17 Luglio

18 Luglio

19 Luglio


Dopo

Dicono di noi

Scontro in
Georgia

Link

Dovevamo essere in aeroporto alle 7 ma siccome il taxi che avevamo chiamato era arrivato molto in anticipo siamo arrivati prima. Nel duty-free abbiamo lasciato le ultime grivne e finalmente siamo rientrati a casa secondo l’orario previsto. Qui ho invitato tutta la compagnia ad una spaghettata. C’era mio marito e mia figlia, oltre ai compagni di viaggio.

Stamattina mentre ero ancora in pigiama e bevevo il thè che ho comprato a Jalta, davanti alla mia porta si è presentata Angela con dei fiori in mano e un sacchettino di menta dal suo giardino. "Ciao, grazie per i dolci... e i fiori... Pinello ha vinto la gara e ho tanti fiori a casa... gliene hanno regalati tanti."

Indossava il vestito che aveva a Kiev quel giorno quando abbiamo deciso di metterci in tiro perché i nostri compagni si giravano continuamente dietro le belle ragazze ucraine. Loro, naturalmente; non hanno capito la nostra intenzione; non se ne sono nemmeno accorti.

E’ più di un mese che siamo tornati dall’Ucraina e quando vedo i miei compagni di viaggio (ci vediamo spesso) mi si scalda il cuore.

Abbiamo vissuto insieme momenti bellissimi e quelli meno belli sono stati superati alla grande perché eravamo insieme. Siamo stati uniti come compagni di vita "in buona e cattiva sorte, in salute e malattia..." un matrimonio multiplo dove la regola base era "tutti per uno, uno per tutti".

Abbiamo condiviso la vita di tutti giorni, cercando il più possibile di integrarci nella vita degli abitanti delle diverse città ucraine. Ho capito perché ad Aldo piace usare i mezzi pubblici, perché si può chiacchierare con la gente! E’ una magia che trasforma i momenti a volte non tanto piacevoli perché li condividi anche con gli estranei. D’altronde quando li vivi magari sono un tantino negativi,ma quando li ricordi e li racconti sono pieni di calore e di nostalgia.

30 Agosto